Home » Servizi Sociali » Servizi ai Diversamenti Abili » Servizio di aiuto domestico alle famiglie dei disabili gravi

È uno dei Servizi Socio-Assistenziali previsti dalle Leggi 22/1986, 68/1981,16/1986,328/2000,104/1992 attuato presso il domicilio del disabile, favorendo quanto più possibile l’autonomia e l’autosufficienza nel contesto socio – culturale di appartenenza. 
Il Servizio di Aiuto Domestico si prefigge di creare i presupposti per il recupero e l’integrazione del disabile nella Comunità, al fine di evitare processi di emarginazione e di limitare il ricovero fornendo un adeguato sostegno psicologico, stimolando e favorendo la partecipazione alla vita sociale e ricreativa.
Gli Utenti destinatari del progetto sono disabili gravi e soggetti con difficoltà psico – motorie (100% con accompagno e 104/92 art. 3 comma 3).

Domanda